BAGNO

Palette d’autunno

4 settembre 2018

Che tu voglia ripartire rinnovando a piccole dosi il tuo nido domestico, o che tu abbia voglia di novità importanti, ecco la nostra palette d’autunno.

Il colore infatti riflette il nostro stato d’animo, il nostro umore. Colori, profumi e parole, evocano infatti personalissime associazioni di idee. Ad ogni momento della giornata, dell’anno, e della vita, a pensarci bene, potreste associare un colore.

E la vostra casa non può che riflettere il vostro modo di essere, che si ritrova in forme, finiture, stili, e colori naturalmente. La scelta di colori diversi comporta una percezione sempre nuova di spazialità, di profondità, una luce e una vivacità che cambiano inaspettatamente. Fondamentale, per ottenere un ambiente armonico, è abbinare colori omogenei tra loro oppure a contrasto, ma occhio a far sì che siano tutti ben equilibrati.

La nostra palette d’autunno evoca il blu indaco del mare che abbiamo amato negli ultimi tempi, e lo accosta a toni più neutri propri della stagione in arrivo, dal grigio chiaro all’antracite più caldo, passando per un color prugna che scalda con personalità.

I 3 toni dell’autunno per l’arredo del vostro ambiente bagno

1. Blu e indaco per il relax

Il blu, con la sua famiglia di toni dell’indaco e dello smeraldo, è il colore della serenità per eccellenza, con cui si consiglia di arredare le camerette dei bambini, per conciliarne il sonno.

Perché allora non cominciare a valutarlo anche per arredare il bagno, ambiente del relax e del benessere per eccellenza?

2. Prugna per una personalità determinata

I toni del color prugna o melanzana sono i più originali di questa palette. Danno un tocco frizzante e brioso alla nostra casa, donando calore e personalità all’ambiente bagno.

3. Grigi per non sbagliare mai

La famiglia della scala di grigi ha un potenziale incredibile. Si dice che il grigio sia il nuovo bianco!

Il grigio è infatti la chiave di volta dell’arredo moderno, si accosta bene a tutte le palette colori, evocando eleganza e classe mai fuori posto. Dalle tonalità più scure a quelle più chiare, il grigio conferisce profondità e pienezza agli altri colori.

È bene applicarlo nei suoi toni più scuri con moderazione, solo su alcuni complementi, o magari solo nei decori. Non lasciate che l’ombra dei suoi toni prenda il sopravvento. E occhio a posizionarlo correttamente nello spazio rispetto alla luce, per garantire un gioco ideale di chiaro scuri nell’ambiente.

Il grigio chiaro è soffice e neutro, si accosta con colori molto più scuri e accesi, tanto quanto con una bicromia classica bianco nero. Provate a entrare in un ambiente con più sfumature di grigi vicine tutte insieme, potreste incartarvi!

Ricapitolando…

Nella palette d’autunno non mancano alcuni toni più vincolanti e altri più versatili. È questo il periodo dell’anno in cui ripartire, è l’incipit della lunga stagione invernale alle porte. Ed è giusto fare grandi e piccole scelte con equilibrio e con fermezza.

Tenete sempre a mente che il colore, nella vita come nell’arredo dei propri ambienti più cari, ha il potere di cambiare completamente il vostro umore. Sappiatene fare buon uso, non dandolo mai per scontato.

E buona ripresa a noi!

Potrebbe interessarti anche

Nessun Commento

Lascia una risposta