Rubinetti da cucina a marchio Grohe: consigli per gli acquisti

Ecco perché è importante scegliere bene il modello giusto alle nostre esigenze


Oggi parliamo di rubinetti da cucina o lavanderia a marchio Grohe: quale modello scegliere? Ne vedremo 4, i principali sia da un punto di vista del design che della funzionalità.

Come sono fatti i rubinetti da cucina o lavanderia?

Spesso non gli viene attribuita l’attenzione che merita: alla rubinetteria da cucina diamo poca importanza quando si tratta di rinnovare gli ambienti.

Ma il miscelatore è  un oggetto fondamentale per la nostra quotidianità. Senza questo oggetto non potremmo fare nemmeno i gesti più semplici e banali – come per esempio sciacquarsi le mani.

Ogni dettaglio è importante. Ci facciamo domande come: “cosa mi aspetto dall’ambiente cucina? Voglio che sia funzionale ma essenziale allo stesso tempo oppure pretendo di raggiungere la vasca secondaria con lo stesso getto? Mi piace di più l’ottone cromato o l’acciaio satinato? Come lo abbino al mobile lavanderia o al lavello?” Tutte domande legittime a cui proveremo a dare risposta.

GROHE: la rubinetteria da cucina per ogni esigenza

Oggi proveremo a rispondere a queste esigenze attraverso la presentazione di 4 miscelatori a marchio Grohe.

  • il miscelatore con doccetta di erogazione estraibile.
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è 4miscelatorigrohe.jpg

È utile regolarsi sulla base della propria cucina o lavanderia: hai un lavello monovasca? È grande o piccolo? Le dimensioni sono importanti? Ci sono più vasche? Bisogna pensare veramente a tutto.

rubinetti oggi più comuni sono quelli per lavello monoforo: si installano semplicemente sul piano cucina o sul bordo della vasca del lavatoio.

rubinetti-da-cucina

Per chi ha esigenze di spazio o preferisce non forare il lavello (e quindi avere maggiore margine di spazio sul bordo della vasca) il rubinetto a parete è l’ideale.

Da ricordare: per il montaggio dei rubinetti a muro è necessario sempre predisporre prima la parete all’installazione dei tubi e dei raccordi.

Chi mette al primo posto lo stile e il piacere estetico può orientarsi verso i rubinetti in acciaio satinato oppure quelli con canna estraibile e regolabile, in cui il getto d’acqua fluisce anche nelle vasche secondarie.

Quest’ultimo tipo di rubinetti da cucina va a creare una vera e propria area di lavoro multifunzionale.

Cerchi una soluzione completa? Detto fatto.

Il set lavello e miscelatore moderno è una soluzione completa per la cucina. Il set GROHE Concetto ha il lavello K400 in acciaio inox ed è predisposto con doppio foro per il rubinetto, per essere reversibile.

La vasca interna è ampia e profonda 18,5 cm. Il lavello è dotato della tecnologia GROHE Whisper sul lato inferiore della vasca, che consente di ridurre la rumorosità dello scarico, e che può essere controllato a distanza senza dover immergere le mani nell’acqua sporca. Il miscelatore per lavello GROHE Concetto con bocca alta è pensato per le pentole più alte e ha una bocca di erogazione che ruota fino a 360°. È dotato di doccetta estraibile.

Non rinunciare allo stile: scegli Grohe per la tua casa!

premio negozio web

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Altre storie
I cuscini extra large per il divano pallet