ombrelloni da giardino

Ombrelloni da giardino: perché non puoi farne a meno

Per vivere al meglio l’area verde del giardino è necessario poter sfruttare delle zone d’ombra che permettano di utilizzarlo anche durante le ore del giorno più calde, quando il sole splende in alto nel cielo.

Ma se il giardino non è naturalmente dotato di zone ombrate?
Se non ci sono alberi grandi abbastanza da offrire un po’ di fresco, non è possibile ripararsi dietro la parete di un alto edificio che proietta una grande ombra, né tantomeno si ha intenzione di ricorrere al mattone per costruire un piccolo porticato, la soluzione non può che ricadere sull’installazione di gazebo od ombrelloni da giardino.

In questo post vedremo da vicino le diverse caratteristiche degli ombrelloni da giardino, le tipologie, i vantaggi derivanti dall’acquisto e posizionamento in giardino di questi prodotti, e la fascia di prezzo cui gli ombrelloni appartengono.

ombrellone orientabile con apertura centrale
Ombrellone orientabile con supporto centrale.

Perché non puoi rinunciare agli ombrelloni nel tuo giardino

Per godere appieno del giardino non puoi sottovalutare l’importanza di una zona riparata all’interno dell’area all’aperto, che si traduce in un punto di riferimento necessario in diverse condizioni.
Un angolo protetto si rivela indispensabile non solo per sostare qualche ora in giardino senza correre il rischio di prendere un’insolazione durante la bella stagione, ma anche per ripararsi dalla pioggia o dal vento, o ancora dall’umidità notturna mentre sei intento a rilassarti.

A seconda delle esigenze e degli spazi a disposizione, scegliere di posizionare ombrelloni nel proprio giardino può essere anche più vantaggioso rispetto a un gazebo: a differenza di questi ultimi, infatti, gli ombrelloni hanno un solo piede d’appoggio invece di quattro, e a seconda del modello è anche possibile sfruttare l’intera area di copertura degli ombrelloni, come ad esempio nel caso di modelli con supporto laterale.

Inoltre, gli ombrelloni da giardino sono la soluzione perfetta se non hai voglia di creare un riparo permanente. Sono infatti una soluzione versatile perfetta per creare una zona d’ombra da regolare in base alla posizione del sole.

Ombrellone da giardino braccio laterale
Ombrellone da giardino con braccio laterale.

Tipologie e caratteristiche degli ombrelloni

Solitamente gli ombrelloni da giardino sono costruiti impiegando legno o alluminio, e i più diffusi possono essere distinti in 4 tipi:

  1. Ombrelloni con supporto centrale
  2. Ombrelloni a braccio laterale
  3. Ombrelloni a banana
  4. Ombrelloni a braccio girevole

Avrai sicuramente già visto tutte e quattro le versioni dato il vasto utilizzo di questi prodotti, che si distinguono in base alle diverse strutture portanti degli ombrelloni.

Quelli a supporto centrale sono la classica versione di ombrelloni che possiamo trovare anche in spiaggia, con un piede centrale che regge tutto l’ombrellone.
Quelli a braccio laterale, invece, permettono di avere più spazio sotto l’area coperta in quanto viene spostato l’ingombro del braccio a un solo lato dell’ombrellone, e la variante a banana rappresenta una sottocategoria di questi ultimi. Si tratta, infatti, di un particolare ombrellone a braccio laterale che presenta una speciale struttura a mezzaluna, che corre tra l’ombrello e il piede.
Infine gli ombrelloni a braccio girevole permettono di spostare la zona d’ombra a seconda delle esigenze senza spostare la base dell’ombrellone, ma muovendo semplicemente il braccio e seguendo il movimento del sole nelle varie ore del giorno.

A questa distinzione va aggiunta quella che riguarda la modalità di apertura degli ombrelloni, che può essere:

  • Apertura classica
  • Apertura a maniglione

L’apertura classica è quella degli ombrelli che usiamo per proteggerci dalla pioggia, ovvero che consente l’apertura degli ombrelloni spingendo l’anello in cui convergono tutte le bacchette fino all’estensione completa del telo, e al raggiungimento dell’elemento di blocco che tiene l’ombrellone aperto.

Ombrellone a banana con apertura a maniglione
Ombrellone da giardino a banana con apertura a maniglione

Ma perché non semplificarci la vita con un’apertura a maniglione?
Esistono alcuni modelli che includono un maniglione sul braccio per rendere meno faticose le operazioni di apertura e chiusura. L’apertura a maniglione diventa molto utile nel caso di ombrelloni di grandi dimensioni che richiederebbero uno sforzo troppo grande con la semplice apertura centrale.

Più luce con gli ombrelloni a LED

Tra i diversi modelli proposti sul mercato, è possibile scegliere quelli con luce a LED integrata, comodissimi per fornire la quantità di luce necessaria per cene estive all’aperto o per trascorrere del tempo all’aperto con amici nelle ore serali.

ombrellone con luce a led
Ombrellone da giardino con luce a LED

Tutti i moderni ombrelloni da giardino posseggono una copertura al cui telo vengono riservati trattamenti idrorepellenti, per offrire la possibilità di ripararsi non soltanto dal sole ma anche dall’acqua, per permetterti di continuare le tue attività in giardino al riparo da luce solare così come dalla pioggia.
Questa caratteristica degli ombrelloni da giardino garantisce un’alta resistenza agli agenti atmosferici: se all’improvviso arriva un acquazzone non temere, il tuo ombrellone è resistente abbastanza da sopravvivervi senza problemi di sorta.

Proteggi i tuoi ombrelloni durante la brutta stagione

Nonostante le diverse tecnologie implementate nella sapiente costruzione degli ombrelloni da giardino, insieme agli ormai resistentissimi teli che avvolgono la calotta, è buona norma dotare gli ombrelloni in giardino di adeguata protezione.
Un telo protettivo che funzioni da custodia è importante per preservare le caratteristiche originarie degli ombrelloni e ripararli dalle intemperie.

Perché è vero che i moderni ombrelloni da giardino sono idrorepellenti e in grado di resistere alla pioggia e al vento grazie la presenza di strutture sempre più solide, ma perché lasciare gli ombrelloni alle intemperie anche durante i mesi invernali?

Le misure degli ombrelloni da giardino

Per gli ombrelloni circolari i diametri più comuni sono 250, 300 e 350, mentre per le strutture rettangolari le misure più diffuse sono quelle dei 3×3, 3×3 e 3×3 e anche soluzioni più contenute come quella del 2×2.

Basette per ombrelloni

Per completare il montaggio degli ombrelloni da giardino, è necessario acquistare e montare adeguatamente gli appositi supporti per gli ombrelloni, le basette, che sono in grado di conferire all’intera struttura la stabilità di cui ha bisogno per restare in piedi, e resistere a vento o movimenti di vario tipo.
Queste basette generalmente sono di cemento, di dimensioni standard 50 x 50 (a questa pagina trovi alcuni modelli universali).

Ma quanto costano gli ombrelloni da giardino?

Al contrario di quanto si possa pensare, per gli ombrelloni da giardino i prezzi non sono poi così esorbitanti e partono da poche decine di Euro. Il costo varia in base al modello scelto e al materiale dello stesso, ma facendo un giro sul nostro e-shop puoi navigare tra le OFFERTE di ombrelloni giardino e trovare quello che fa proprio al caso tuo .

    1. Gentile Michele, ci dispiace ma al momento non disponiamo di tende da sole. Può dare un’occhiata, però, sul nostro sito nella sezione “Gazebo e Pergole”, oppure “Ombrelloni e Vele”. Può trovare qualcosa di simile.
      A presto!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Altre storie
Pantone 2018: l’ultraviolet è il colore creativo
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: