INTERNI

Arredamento Shabby: la classe è nei dettagli [3 idee]

30 aprile 2016
complementi arredo shabby

La scelta di stile nell’arredare casa segna sempre una direzione ben precisa per creare un arredo completo ed omogeneo che non trascura nemmeno il minimo dettaglio, ecco perché dovresti fare attenzione anche ai piccoli complementi: in questo articolo parleremo di come impreziosire grazie a semplici complementi d’arredo un ambiente aredato in stile Shabby.

Uno stile vintage ma attuale

Ti è mai capitato di imbatterti nel diffusissimo stile Shabby?
Di certo avrai avuto modo di conoscerlo e potresti anche essere in grado di distinguerlo tra i tanti, poiché si tratta di una corrente dal sapore antico ma quanto mai attuale, che ha ricevuto una spinta e una diffusione senza pari negli ultimi anni grazie anche alla sua versatilità e facilità di integrazione con altri tipi di arredo.

Anche in un casa moderna, infatti, è facile ritrovare arredamento shabby con mobili, tavolini e sedie che rimandano all’idea di un passato lontano che, anche se ormai lasciato alle spalle, resta familiare, accogliente e senza tempo.

Caratteristiche arredamento Shabby

Ti accorgi di essere a contatto con lo stile Shabby da alcuni elementi caratteristici come:

  1. La prevalenza di colori chiari, con nuance tenui e sempre più tendenti al bianco
  2. Il voluto effetto vissuto o trasandato
  3. Elementi passati come credenze e mobilia antiche inseriti in cornice moderna

alzata provenzaleLa tecnica shabby si fa notare per la sua sapiente armonia nel miscelare caratteri trasandati – come una passata di vernice non perfetta ed omogenea in tutta l’area interessata, che lascia i segni della mano del pennello usato per dipingere l’oggetto Shabby –, abbinati a merletti, bombature o ghirigori nei mobili, ed immancabili scritte raffinate.

L’insieme di tutto ciò dà vita allo Shabby, uno stile inconfondibile e che non appartiene a un passato ormai remoto, ma a un presente tutto da scoprire e rivisitare.
Infatti, molto spesso lo stile Shabby è sinonimo di recupero, e sono davvero in tanti a cimentarsi nell’arte del riciclo di oggetti ormai in disuso, riportandoli a nuova vita con decorazioni e miglioramenti, per dare un tocco di classe alla propria casa.

La differenza nelle piccole cose

Se lo stile Shabby ti affascina, ma non hai intenzione di stravolgere l’intero arredo di casa, puoi portare una spruzzata di arredamento Shabby costellando la tua dimora con preziosi complementi decapè.
Questo significa che hai la possibilità di arricchire la tua casa con oggetti dal fascino vissuto, che aggiungeranno valore al tuo arredo senza però modificarne i connotati, ma integrandosi in sintonia con ciò che è già presente in casa.

3 idee per portare l’arredo Shabby a casa tua

In questo articolo voglio suggerirti tre idee che ti aiuteranno a portare un po’ di romantico Shabby in casa tua, senza che questa scelta comporti una spesa importante né di rilievo, e che possa trovare facilmente posto all’interno dello stile preesistente.

Gli oggetti su cui ci focalizzeremo sono:

  1. Alzatine
  2. Porta fiori
  3. Ganci e appendini

Alzatine e porta fiori per un animo romantico possono assumere un’impronta fortemente classica, ma anche ganci e appendini sapranno portare il proprio contributo shabby in un soggiorno che dà rilievo anche ai minimi dettagli.

La finezza in tavola

Eleganti alzatine portafrutta possono essere sfruttate come centrotavola, o sfoggiate per servire il dolce dopo pranzi e cene importanti, con un effetto tanto antico quanto ricercato che denota gusto e attenzione ai particolari.

Fiori custoditi nell’atmosfera vintage

portavasi legno shabbyPer quanto riguarda i portafiori, invece, il materiale prediletto per i vasi in stile Shabby è il legno, ma in quest’ambito è possibile sbizzarrirsi con forme e dimensioni diverse.
L’intramontabile cassetta portafiori in legno con scritta e decoro in stile antichizzato è un must per l’arredamento Shabby, che può essere arricchita dalla presenza di un’utile lavagnetta, da sfruttare per scrivere frasi d’effetto o dare il benvenuto a chi arriva in casa, oppure per lasciar andare la fantasia in disegni decorativi che si ricollegano al richiamo alla natura.

Come non menzionare poi l’adorabile portafiori a forma di scaletta: una chicca che gli amanti dello stile decapé e del giardino in vecchio stile non possono ignorare.
A primo impatto sembra trattarsi davvero di una vecchia scala in legno recuperata per avere un nuovo scopo nel suo ciclo di vita e, grazie alla sua speciale struttura, è in grado di ospitare le tue piante su tre diversi livelli organizzati per ingombrare il meno possibile, strizzando l’occhio all’arredamento Shabby.

appandiabiti shabby ferro battutoLa decorazione passa anche per gli appendini

Infine, anche se potrebbero sembrare oggetti di poco rilievo, ganci e appendini possono fare molto per conferire all’ambiente in cui si trovano un’aria vintage più completa e che non dimentica le sfumature dei vari complementi.
Anche qui legno e metallo sono i materiali preferiti, con le forme più disparate che passano dai cuori agli intarsi, dalla classica rosa a una più moderna scritta decorata: tutto parla dell’arredamento Shabby.

Hai già scelto i tuoi complementi d’arredamento Shabby?
→ Scopri sul nostro catalogo i complementi in stile Shabby disponibili in pronta consegna.

Potrebbe interessarti anche

Nessun Commento

Lascia una risposta