Come scegliere il materiale del piatto doccia

A ognuno il suo!

Oggi ci addentriamo nel magico mondo doccia: come scegliere il materiale del piatto doccia? È possibile tracciare delle linee guida che ci permettano di prediligere un materiale anziché un altro? E quali caratteristiche prendere in considerazione se si sceglie la ceramica anziché la resina?

La casa è il solo spazio di libertà. Anzi, è il solo spazio d’anarchia. È il solo luogo sulla Terra in cui un uomo può decidere di getto di cambiare la disposizione dei mobili, fare esperimenti o indulgere a un capriccio.

Materiale del piatto doccia, vantaggi e svantaggi: come sceglierlo? 

materiale-del-piatto-doccia
Ambiente bagno: come scegliere il materiale del piatto doccia adatto alle nostre esigenze?

CERAMICA: la ceramica, il classico materiale del piatto doccia. Un materiale utilizzato da anni per l’arredamento del bagno. Piacevole da vedere e con il miglior rapporto qualità prezzo. Vediamo quali vantaggi e svantaggi presenta questo conosciutissimo materiale del piatto doccia.

Vantaggi

Estetica: sia lo spessore che le finiture sono ormai al passo con i tempi. Nonostante le linee ridotte, resta comunque il materiale del piatto doccia più spesso sul mercato. Il suo colore per eccellenza è il bianco: un evergreen dell’arredamento. Impossibile sbagliare. 

Pulizia: facilissimo da pulire, resiste anche a detergenti più aggressivi.
Durata: è uno dei materiali tra i più duraturi nel tempo. 
Costo: ha un prezzo spesso più basso rispetto ad altri materiali. 

Svantaggi

Design: nonostante i passi da gigante nel mondo del design, la gran parte dei piatti doccia in ceramica resta esteticamente poco innovativa. 

Manutenzione: rispetto a un altro materiale del piatto doccia, la ceramica, se si rompe, non è ripristinabile, e quindi il prodotto va sostituito.  

RESINA: si tratta di un materiale durevole e bello esteticamente. Buona la sua resistenza, nonostante venga sottoposto ad agenti aggressivi. 

materiale-del-piatto-doccia
Piatto doccia Flix: scopri tutti i modelli e le dimensioni disponibili sul nostro sito.

Vantaggi

Design: finiture diverse e completamente personalizzabile come misura. Lo spessore del piatto doccia in resina resta molto sottile. Può essere utilizzato filopavimento. 
Misure: tutte le misure disponibili, questo materiale del piatto doccia si adatta – praticando un taglio con una punta diamantata – a ogni tipo di esigenza. 

Svantaggi

Manutenzione: se il piatto non è rivestito di uno strato protettivo, tenderà a essere più esposto alle macchie e all’azione aggressiva di agenti esterni. Potrebbe, quindi, per questo motivo cambiare colore nel tempo. 

CORIAN – VARICOR: come materiale del piatto doccia, probabilmente il corian è il top che si possa desiderare per il proprio bagno. 

Vantaggi

Composizione: il varicor è un composito ecologico formato da polimeri acrilici puri e minerali naturali. 
Resistenza: resiste alla luce diretta e il colore si mantiene nel tempo senza sbiadire. Non si scheggia, ma se dovesse rovinarsi è possibile ripristinarlo facilmente.

Svantaggi

Prezzo: ha un prezzo decisamente alto rispetto al resto dei materiali. 

ACRILICO: il piatto doccia in acrilico è, possiamo dire, tra i più economici sul mercato (a parità di dimensioni e altezza). I vantaggi di scegliere come materiale del piatto doccia l’acrilico sono numerosi: come prima cosa, il prezzo

Piatto doccia in Acrilico

Non solo, ma anche le normali abitudini di pulizia incidono. L’acrilico è un materiale facile da pulire e resistente ai graffi e agli urti e in caso di scheggiature è possibile ripararlo. 

Vantaggi

Design: leggero e maneggevole, è un piatto doccia che si adatta facilmente a ogni tipo di arredamento. 
Praticità: va a sostituire molto facilmente la vasca da bagno ed è meno fragile della ceramica. Il piatto doccia in acrilico non ingiallisce né perde facilmente la sua brillantezza. 

Svantaggi

Estetica: non è il top dell’estetica, ha un design molto minimale. 
Manutenzione: non regge bene prodotti aggressivi, necessita di attenzione particolare. 

Insomma, ognuno di questi materiali ha vantaggi e svantaggi, sia di prezzo che di praticità legata al vivere quotidiano. E tu, quale sceglieresti per il tuo bagno?

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Altre storie
Deghi Lecce in promozione: chi osa, vince!