BAGNO

Cabina doccia di design: tutte le nostre novità 2018

30 gennaio 2018

L’ambiente bagno e la relativa cabina doccia è lo spazio domestico per eccellenza del relax.

In questa stanza, infatti, è possibile vivere momenti intimi dopo una dura giornata di lavoro, rifugiarsi in solitudine per qualche minuto, non più come coniuge, genitore, o professionista, ma da soli, alla ricerca del benessere. Progettare e attrezzare la zona doccia al meglio è quindi fondamentale per vivere ogni attimo libero al 100%.

Una cabina doccia di design? Ecco le novità per il 2018

In questo articolo presentiamo la nuova linea Galaxy. Questa collezione si caratterizza per i suoi profili cromati che donano un effetto elegante e minimal, ideale come scelta sia in bagni piccoli che di grandi dimensioni.

Certo, la vasca ha un fascino indiscusso, e ad avere ampi spazi è senza dubbio un’alternativa invidiabile. Tuttavia, il box resta la scelta più igienica, più contemporanea, più sostenibile. 

E il nostro store oggi consente di accontentare davvero tutti i gusti e tutte le tasche.

Dal bagno turco alla cromoterapia, dai getti idromassaggio alle sedute e alle temperature regolabili, dai getti multi-zona a quelli a cascata. È la home spa, e la sua parola d’ordine è benessere, in una stanza della casa che negli ultimi decenni ha conquistato sempre più nelle stanze degli italiani.

Quale cabina scegliere? Scopriamole tutte

Attitudini, stili di vita e preferenze stilistiche sono tutti fattori che incidono sulla scelta di una cabina doccia o di un’altra. La serie Galaxy propone diverse tipologie di box.

  • La soluzione a nicchia è funzionale soprattutto in ambienti ristretti, perché crea un angolino riservato sfruttando due pareti già esistenti. La peculiarità delle porte Galaxy è rappresentata dalla ricercata forma dei profili squadrati e brillanti. I roller di scorrimento, muniti di sgancio rapido, sono realizzati in metallo: basterà una semplice pressione sui roller inferiori per rimuovere la porta con facilità.
  • Il disegno più classico del box semicircolare ha un’unica parete stondata con doppia anta scorrevole, e ottimizza gli spazi per un gusto più morbido e meno ortogonale.
  • Il box 3 lati è da preferire se il piatto doccia, quadrato o rettangolare, è accostato alla parete su un lato. Le 2 pareti laterali del box saranno fisse e quella centrale sarà di apertura. Questa soluzione è ideale per ambienti ampi e dona eleganza e spazialità con pochi elementi minimal.

Abbina il piatto doccia

La collezione Deghi Stein di piatti doccia fa parte di un modo di arredare unico e molto contemporaneo.

Questi oggetti, infatti, rivoluzionano il concetto di piatto doccia proponendo una finitura unica nel suo genere: l’effetto ardesia. Cosa li contraddistingue? La loro riducibilità. E in un attimo anche una cabina doccia fuori squadro avrà il suo piatto.

Su deghishop.it le soluzioni d’arredo per il bagno sono davvero numerose. Trova adesso la cabina doccia che desideri!

Potrebbe piacerti anche

No Comments

Leave a Reply