GIARDINO

Arredo giardino: scegli materiali pensati per durare

17 novembre 2015
materiali arredo giardino

Sei tra i fortunati possessori di un angolo verde in casa?
Allora non puoi proprio evitare di prendertene cura come si deve: si inizia dall’aspetto arboreo, con la scelta preferita di piante e curandole a dovere, ma si prosegue senza dubbio con la scelta del giusto tipo di arredo giardino: divanetti, poltrone, sedie, sdraio, tavoli di vario tipo, dondoli… ma sai già quale materiale scegliere?

Molte persone che hanno uno spazio verde in casa sono particolarmente restie a occuparsi della scelta dei mobili da giardino, e il motivo è presto detto: il solo pensiero di dover spostare tutto ogni volta che un temporale minaccia l’arredo giardino mette i brividi solo all’idea, lo so.
In questo post voglio spiegarti come risparmiare tempo e denaro facendo le scelte più adeguate alle tue necessità.

Arredare il tuo giardino è facile

Innanzitutto, avere un giardino arredato non è necessariamente sinonimo di fatica, se la selezione dei mobili da giardino è fatta con criterio.
E se ti dicessi che i mobili giardino in legno non rappresentano per forza fatiche o grattacapi per i rispettivi proprietari?

Esistono diversi tipi di legno impiegati per la costruzione dei mobili che compongono l’arredo giardino. La differenza? Prestazioni, resistenza, peso e molte altre caratteristiche che sarebbe bene conoscere per fare la scelta giusta. Sicuramente i materiali più adatti per arredare il giardino sono il legno Balau, di Acacia, Teak e il Rattan e ora ti spiego il perché.

Scegliendo uno di questi tipi di legno potrai evitare tre dei problemi più diffusi del campo:

1. Spostare continuamente l’arredo giardino per metterlo al riparo dall’azione degli agenti atmosferici

2. Fare manutenzione assidua ai mobili giardino in legno

3. Cambiare spesso l’arredo giardino per sostituire i mobili rovinati

Andiamo a vedere nel dettaglio le caratteristiche dei tipi di legno sopraccitati e capiamo in che modo possono diventare la scelta più vantaggiosa per il tuo giardino.

tavolo giardino legno balau

Un set completo tavolo e sedie da giardino in legno Balau

Arredo giardino in legno Balau

Il legno Balau deriva dalla lavorazione dell’albero Shorea, è un legno compatto e particolarmente resistente: dura nel tempo e non teme gli agenti atmosferici. È un legno caratterizzato da fibre intrecciate, solido ma allo stesso tempo tenero abbastanza da renderlo adatto a diversi tipi di lavorazione.
Proviene da coltivazioni asiatiche come quelle del Vietnam, Indonesia o Malesia, e presenta una colorazione naturale che abbraccia sfumature molto calde.

Spesso viene scelto come valida alternativa al Teak, in quanto più economico al confronto, ma pur sempre un’ottima scelta per i mobili da giardino. [Scopri i nostri prodotti dedicati al giardino in legno Balau]

Arredo giardino in legno di Acacia

Il legno di Acacia, invece, si presta molto bene all’arredo giardino in quanto, oltre a essere durevole e resistente, è molto flessibile e utilizzato per l’arredo pieghevole.
Sedie, sdraio, tavoli, per tutto ciò che può essere pieghevole e permette di risparmiare spazio in giardino viene prediletto il legno di acacia, resistente agli urti e all’umidità.

set tavolo e sedie legno teak

Set tavolo e sedie da esterni in legno Teak

Arredo giardino in Teak

Si tratta sicuramente del miglior tipo di legno impiegato per l’arredo giardino: è un legno robusto, durevole e il più nobile del genere.
Non soggetto alla naturale deformazione dovuta al passare degli anni, resiste ad ammaccature o graffi in genere, presentandosi con una trama che non teme le infiltrazioni di acqua, ovvero una delle cause principali del deterioramento dei mobili da giardino.

Il teak non sviluppa muffe e con l’andare degli anni (se esposto a luce solare continua senza un’adeguata protezione), tende ad abbandonare la sua peculiare colorazione marrone chiaro per tendere al caratteristico grigio particolarmente apprezzato dagli amanti del vintage. [Scopri il nostro catalogo di arredo giardino in legno Teak]

set divanetti rattan

Set da giardino di poltrone e divanetti in Rattan

Arredo giardino in Rattan

L’ultima tipologia di legno per giardino affrontata in questo articolo – con una qualità che unisce resistenza ed elasticità – è quella del Rattan.
I mobili da giardino in Rattan sono facilmente riconoscibili, poiché le fibre di questo legno flessibile vengono solitamente intrecciate per dar vita a sedute o tavolini dal sapore rétro, ma pur sempre attuali.

Proveniente dalla lavorazione di uno specifico tipo di palma, il Rattan rappresenta una scelta ideale per quegli spazi esterni che possono godere di una protezione (portici e verande ad esempio) infatti la fibra naturale del Rattan pur essendo molto resistente non può vantare le stesse caratteristiche del Teak o del legno Balau in quanto a resistenza. Nasce per questo motivo l’alternativa sintetica del Polyrattan che invece ha un’ottima capacità di resistere alle sollecitazioni degli agenti atmosferici.

divano da esterni polyrattan

Divano da esterni in Polyrattan

La bellezza del legno e la resistenza del polietilene (Polyrattan)

Se stai pensando “ma quanto mi costerà tutto l’arredo del giardino?”
Sappi che puoi trovare per l’arredo giardino offerte vantaggiose che ti daranno la possibilità di scegliere l’alta qualità contenendo i costi e sicuramente il Polyrattan è un materiale con queste caratteristiche, in 2 parole: resistente ed economico.

Dopo aver fatto una breve carrellata tra le diverse caratteristiche delle specie di legno migliori per il tuo arredo giardino disponibili su DeghiShop.it, voglio aggiungere questo bonus per aiutarti nella scelta dei migliori prodotti per il tuo giardino.

Oltre ai materiali naturali appena elencati, infatti, la nostra azienda si occupa della vendita di arredo giardino in Polyrattan, una speciale fibra artificiale nata per preservare l’aspetto tipico del legno di Rattan – e il suo relativo fascino – offrendo una maggiore resistenza.

I mobili giardino in Rattan sintetico sono molto diffusi e apprezzati, perché conservano l’effetto “vimini” d’altri tempi, ma sono più duraturi e disponibili sul mercato a un prezzo generalmente inferiore rispetto al Rattan naturale. Un’ottima soluzione insomma. [Scopri il nostro catalogo di prodotti in fibra sintetica Polyrattan]

Consigli utili per concludere

In conclusione, è bene tener presente che scegliere legni di qualità per il proprio giardino equivale a non avere troppi problemi derivanti dall’invecchiamento dei mobili in futuro, risparmiando in termini non solo economici negli anni a venire, ma anche di tempo da dedicare alla manutenzione costante.
Bisogna comunque sapere che un legno di alta qualità, per quanto resistente e correttamente finito, deve ricevere comunque le cure necessarie per rendere il massimo e durare il più a lungo possibile.

I prodotti che trovi nel nostro catalogo sono tutti lavorati e hanno finiture diverse per rispondere a qualsiasi tua esigenza, perché siamo sempre alla ricerca di materiali e trattamenti innovativi per soddisfare i tuoi bisogni, e per permetterti di acquistare il tuo arredo giardino online in tutta sicurezza.

Alla luce di queste differenti peculiarità dei diversi tipi di legno, hai già scelto i tuoi prossimi mobili giardino on line? Sfoglia subito il nostro catalogo e trova la soluzione che cerchi.

Potrebbe interessarti anche

Nessun Commento

Lascia una risposta