INTERNI

Cucina: come scegliere i mobili sotto lavello

10 ottobre 2016
sotto lavello cucina

Una delle prime decisioni da prendere durante la realizzazione di una cucina riguarda di certo i mobili: e tu hai già pensato a quali tipi di mobili sotto lavello scegliere nella tua cucina?

Quando sei alle prese con l’arredamento della tua nuova cucina, una delle prime domande che devi porti è “quali sono i tipi di mobili che mi piacerebbe avere in cucina?”
Insieme agli elettrodomestici, i mobili sono parte fondamentale della cucina, poiché è lì che potrai stipare tutto il necessario per le tue attività culinarie, e ricopriranno un ruolo di grande importanza.

Diversi tipi di mobili cucina: quale scegliere?

Per scegliere i mobili della cucina dovrai innanzitutto comprendere la differenza funzionale tra pensili, ovvero i mobili sospesi attaccati alla parete e mobili a terra.
Tra questi, dovrai ancora valutare precisi fattori come:

  • Modelli
  • Posizione dell’installazione
  • Caratteristiche dei mobili

Nello specifico, prima di acquistare un mobile da cucina cerca di essere sicuro della tua scelta: esistono online una gran quantità di immagini e cataloghi che ti permetteranno di scegliere il tipo di estetica che fa per te, tra i modelli più trendy del momento oppure gli intramontabili che non passano mai di moda.

Inoltre, il tipo di mobile da cucina cambia a seconda del punto in cui andrai a posizionarlo: esistono versioni che possono essere sfruttate per la cucina lineare, ed altre concepite per l’angolo, con un particolare accesso che ti permette di sfruttarne l’intera profondità.
Infine, ogni mobile possiede precise caratteristiche: è meglio un mobiletto con ante oppure con cassettiera?

Cassetti ed ante

Rientrano nella categoria dei mobili a terra anche i mobili sotto lavello per la cucina che, come suggerisce il nome, prendono posto sotto il lavello coniugando il supporto per il lavabo da cucina con la capienza di un mobile.

Anche il mobile sotto lavello può essere di due tipi:

  • Con cassetti
  • Ad ante

La prima è una soluzione piuttosto moderna, che prevede la sagomatura del primo elemento della cassettiera in modo tale da non intaccare la profondità del lavello.

Da chiuso, questo cassetto è in grado di combaciare perfettamente con l’ingombro della pancia del lavello, e in genere viene utilizzato per riporre tutti gli oggetti di uso quotidiano nel lavabo: spugne, detersivi, detergenti e lana d’acciaio troveranno la giusta collocazione.
In cucina i cassettoni riescono a garantire la capienza necessaria con un livello di ordine che è difficile raggiungere con altri tipi di mobiletti, ma se ciò che stai cercando è spazio a tutto spiano, allora i classici mobili con ante sono ciò che fa per te.

Mobili con ante: profondi e capienti

Un mobile chiuso con le classiche ante, infatti, può regalare più capienza e la possibilità di conservare anche oggetti di altezze maggiori che non potranno mai essere riposti all’interno dei cassetti: ad ogni mobile il suo compito.

Se la scelta del mobile tradizionale rientra nei tuoi gusti, allora non puoi non considerare anche l’impiego di mobili sotto lavello con questa conformazione: ne esistono diversi modelli e costituiti da differenti materiali, di varie misure e con la possibilità di avere anche una cassettiera incorporata.

Accessori per sotto lavello: sfrutta lo spazio con praticità

Pensando ai mobili da cucina – e in particolare ai mobili sotto lavello – è naturale valutare anche tutti quegli articoli complementari per l’utilizzo del sotto lavello. Sfruttare al meglio lo spazio ed utilizzarlo in modo pratico e funzionale è quello che si cerca in un’ambiente in continuo movimento come la cucina.

Per questo sarà opportuno pensare ad alcune soluzioni perfettamente integrabili con il mobile sotto lavello. Ad esempio, un cesto salvaspazio da applicare all’interno dell’anta e utilizzabile per riporre spugnette, guanti e detersivi, così come una pattumiera estraibile dedicata al sotto lavello. Oltre allo spazio interno, diventa importante l’utilizzo di un pensile scolapiatti, questo per sfruttare al meglio lo spazio verticale sopra al lavello e per rendere pratica la gestione dei piatti prima e dopo il lavaggio.

Mobili sotto lavello: misure e modelli

Su DeghiShop.it potrai trovare il mobile sotto lavello per le tue esigenze, potendo contare su diverse misure a partire dai più piccoli da 80 x 50 centimetri, 90 x 50 centimetri, oppure 100 x 50 con doppia anta.
Se hai più spazio a tua disposizione, invece, un più largo e capiente 120 x 50 a tre ante, o ancora una soluzione tutto incluso da 120 centimetri con due ante più cassettiera, con modelli disponibili con cassetti a destra oppure a sinistra, farà al caso tuo.

In questo modello, la parte sovrastante le due ante sarà impegnata dalla pancia del lavello, mentre la cassettiera si troverà al di sotto del gocciolatoio.

Insomma, non ti resta che scegliere il modello ed il colore che più soddisfa i tuoi gusti, e al resto pensiamo noi: scopri tutti i prodotti in pronta consegna nel nostro e-commerce, per ricevere subito a casa tua il mobile sotto lavello per la tua cucina.

Potrebbe interessarti anche

Nessun Commento

Lascia una risposta

Privacy Policy