GIARDINO INTERNI

Salone del Mobile 2017. Le tendenze per il tuo giardino

14 aprile 2017

Dal 1961, il Salone del Mobile di Milano è la manifestazione italiana dedicata al design, all’arredamento.

Quella del 2017 si ricorderà come l’edizione record per numero di partecipanti: 350 mila visitatori in 6 giorni. Dal 4 al 9 aprile, Milano ha accolto oltre 2 mila espositori, suddivisi tra il Salone Internazionale del Mobile, il Salone internazionale del complemento d’arredo, Euroluce, WorkPlace 3.0 e Salone Satellite.

Un successo che fa ben sperare è stato anche quello del Fuori Salone, che ha ridisegnato il panorama urbano di molti quartieri milanesi.

Salone del Mobile 2017: tante tendenze e idee

Quest’anno al Salone del Mobile una tendenza molto apprezzata è stata quella chiamata “New-Normal”.

È la normalità a essere cool!

L’eccezionalità sta nelle linee semplici.
Il gusto si raffina e la sottrazione estetica di elementi diventa il valore aggiunto. Si ricreano ambienti intimi, ricercati, ma estremamente semplici. Poco è concesso all’extra lusso. Nei colori prevalgono le tinte nature. Beige, grigi, bianco e pochi accenni di colori più forti, come il blu notte o l’azzurro o il rosso.

Eleganza, lusso, ma prima di tutto design.

Le proposte sono state moltissime. “Il design è uno stato a sé”. Così recita la campagna pubblicitaria della fiera. E in effetti è così: lo statament è chiaro. Milano è il centro nevralgico dell’arredo. Cuore pulsante di creativi che hanno fatto del design un marchio di fabbrica tutto meneghino.

salone del mobile 2017 milano

Ho avuto la possibilità di raccogliere durante quei giorni idee, ispirazioni e stili. Soprattutto, ho raccolto informazioni e idee in particolare per l’arredo giardino.

4 stili per 4 soluzioni outdoor

L’attenzione rivolta alle tendenze outdoor è stata una delle priorità del Salone del Mobile 2017.

Ogni stile presentato al Salone è composto di elementi e dettagli che rendono la tendenza unica e preziosa.
Tante le case produttrici (italiane e non) protagoniste: Talenti,
Coho Italia, Ethimo, Emu. Tutte collezioni uniche da cui prendere ispirazione e spunto.

1. Outdoor essenziale-moderno: design e materialità

La prima tendenza vede protagoniste le linee essenziali e ricercate, unite a materiali robusti ma longilinei. Ferro, alluminio, struttura a reticolo, legno. Il tutto abbinato a morbidi cuscini dalle tonalità un po’ fredde, ma molto eleganti.

2. Outdoor chic-romantico: colori chiari e morbidezza delle forme

Si tratta di divani e poltrone da esterno caratterizzati dalla prevalenza di colori chiari. Colori pastello, tessuti morbidi… Tantissime combinazioni che permettono un gioco di colori adattabile a tutte le necessità.

3. Outdoor innovativo: originalità dei materiali

I set da giardino di questa tipologia puntano a essere elementi raffinati e originali. Essenziali nelle forme, ma robusti nelle forme, prediligono le leghe di materiali: rattan, wicker, polyrattan che vanno a formare schienali e sedute le cui trame ricordano gli intrecci del lavoro a maglia. La scelta delle forme e dei materiali fa sì che le sedute possano essere facilmente impilabili.

4. Outdoor new-vintage: la nostalgia

Design leggero, forme geometriche con rimandi agli anni ’70. La tendenza è un po’ quella: i ’70 furono gli anni del colore in una continua esplosione di vivacità.

Non c’è limite alla fantasia e alla creatività: il giardino, lo spazio esterno diventa un laboratorio sinergico di forme, colori e materiali.

DeLightFuL: uno spazio speciale all’interno di Euroluce

DeLightFuL. Design, Light, Future, Living: i 4 concetti intorno ai quali si sviluppa il progetto che ha messo in scena una particolare visione dell’abitare. Innovazione, design contemporaneo, un percorso artistico ricco di elementi. Interessante il cortometraggio che ha visto impegnati lo studio Ciarmoli Queda e il grande regista Matteo Garrone. In scena? Un living essenziale e tutto inedito. Sintonia con la natura, rispetto delle abitudini quotidiane. E a noi cosa resta? L’essenziale bellezza del messaggio.

Il Salone del Mobile 2017 è terminato da qualche giorno. Il bilancio fino a ora è molto positivo.
Il settore in cui lavoriamo ci permette grazie alle fiere di rimanere aggiornati sulle ultime tendenze. Intessere rapporti con nuove realtà e accogliere stili innovativi e interessanti rimane sempre una priorità.

Scopri tutte le tendenze per un vivere outdoor a 360°!

Potrebbe interessarti anche

Nessun Commento

Lascia una risposta

Privacy Policy