BAGNO

6 idee per rinnovare il bagno spendendo poco

17 settembre 2016
idee arredobagno

Quando in casa si respira aria di cambiamento, potrebbe essere giunto il momento anche di rinnovare il vecchio bagno: in questo articolo troverai tanti spunti utili per ripensare il tuo bagno spendendo poco, sostituendo oppure aggiungendo tutti quei piccoli ma importanti accessori che rendono la stanza un ambiente comodo e piacevole da vivere.

Sei stanco dell’aspetto del bagno di casa e non vedi l’ora di dargli una rinfrescata che possa cambiarne look e vivibilità?
Non serve per forza mettere mano al portafogli per affrontare spese ingenti di ristrutturazione, esistono infatti alcune soluzioni pratiche e veloci che ti permetteranno di rinnovare l’estetica del tuo bagno, senza intervenire con pesanti lavori di ricostruzione.

Con questi ultimi, infatti, bisogna avere a disposizione:

  • Tempo necessario alla preparazione, all’acquisto del materiale, all’intervento a e al riposo conseguente
  • Importante somma di denaro
  • Tanto olio di gomito necessario a ripulire i postumi di lavori profondi

Se non sei ancora pronto per tutto ciò, ma quello di cui hai bisogno è un semplice ammodernamento della stanza da bagno, nelle prossime righe troverai la soluzione adatta alle tue esigenze.

Nonostante l’intenzione di rinnovare il bagno spendendo poco, la prima cosa da fare è stabilire il budget che sei disposto a usare per questo piccolo cambiamento che però darà un nuovo volto alla tua stanza da bagno, e subito dopo sarà il momento di fare la lista della spesa: da dove comincio?

Ti aiutiamo noi.

1. Il ruolo fondamentale delle luci

Cominciamo dalla parte più semplice ma che allo stesso tempo saprà modificare del tutto la percezione dell’intera stanza da bagno: l’illuminazione.
Non sempre alle luci nei bagni viene dato il giusto peso, trascurando il dettaglio che la luce adatta è capace di modificare la percezione che si ha dell’ambiente.

La luce riesce infatti a farci sembrare una stanza più grande o più piccola, più accogliente, più intima o rilassante, basta solo saper intervenire nei punti strategici del bagno per ottenere l’effetto desiderato.

specchio a led bagno

E per quanto riguarda la zona dello specchio?

Esistono delle comode soluzioni integrate nello specchio stesso, che ti consentono di avere una luce più delicata all’interno della stanza quando hai bisogno di rilassarti un po’ nella vasca da bagno, oppure di fornirti la quantità di luce necessaria ad illuminarti il viso.
A tal proposito, faretti a LED o con luce alogena possono essere montati sul bordo dello specchio, se non vuoi sostituire quello esistente, oppure puoi valutare l’acquisto di uno specchio con illuminazione a LED integrata e non avere più problemi.

2. Appoggi extra? Perché no!

In casa, e soprattutto nel bagno, si sa: lo spazio non è mai abbastanza!
Ed è proprio per questo motivo che corrono in nostro aiuto dei fondamentali accessori per il bagno che aiutano ad avere un posto specifico per tutto ciò che serve nella stanza da bagno.

Sto parlando degli immancabili:

  • Porta asciugamani
  • Porta sapone
  • Porta dispenser
  • Porta rotolo

Insomma, tutti quegli accessori che possono essere fissati a muro lasciando libero lo spazio percorribile del bagno, ma aiutandoti a tenere tutto a portata di mano.

La loro funzione è presto detta: ciascuno di questi accessori può essere sfruttato per riporre un singolo elemento di fondamentale uso nel bagno, dando loro una precisa collocazione che conferisce allo stesso tempo un aspetto più pulito ed ordinato al tuo bagno.

3. Praticità e funzionalità delle mensole

E sempre a proposito di spazio, una soluzione che non dovrebbe mai mancare in un bagno è quella delle mensole, dei pratici ripiani con installazione a muro che ti regalano un po’ di spazio aggiuntivo da sfruttare per tutte le necessità.
Che sia in solido legno in stile country o provenzale, oppure in elegante ferro battuto con richiami allo stile shabby, non importa: la scelta dello stile sta solo a te.
Potrai sfruttarle in vari modi, come ad esempio per riporre creme, prodotti per la pelle, per i capelli o un semplice suppellettile che darà un tocco in più al tuo bagno.

4. Ganci e appendini per tenere il bagno in ordine

Un’altra tipologia di accessori alla quale non puoi proprio rinunciare se stai pensando di rinnovare il bagno spendendo poco è quella relativa ai ganci e agli appendini.
Con una spesa minima, infatti, questi piccoli e preziosi oggetti nel tuo bagno ti aiuteranno a mantenere la stanza da bagno in ordine accogliendo vestiti, accappatoi, asciugamani e chi più ne ha più ne metta.
Molto spesso i bagni moderni sono di dimensioni piuttosto contenute, ed è sempre più difficile avere grandi aree disponibili come ripiano per appoggiare le più svariate cose.

Il problema è presto risolto con l’installazione di ganci e appendini, ai quali potrai appendere tutto il necessario per fare una doccia e cambiare gli abiti senza dover fare avanti e indietro dalla cabina armadio.

5. Originali ceste portabiancheria

cesta portabiancheriaHai mai pensato che per rinnovare il bagno spendendo poco potresti sostituire il cesto della biancheria?
Al giorno d’oggi ogni piccolo elemento può trasformarsi in un oggetto di design, e questo è il caso anche del cesto portabiancheria: non più un semplice e sterile contenitore dove riporre la biancheria sporca, ma un vero e proprio tocco di originalità.

Puoi sceglierne tra vari modelli in:

  • tessuto e con forma cilindrica, del colore che preferisci e con una simpatica stampa di una lavatrice sulla parte frontale
  • poliestere e cartone, dall’aspetto squadrato che potrà prendere posto in un angolo non sfruttato del bagno
  • elegante e raffinato legno, con sacchetto sostituibile, in perfetto stile country o rustico – per bagni di un certo livello!

6. La praticità dell’Hotel a casa tua

Un’idea spesso sottovalutata è quella di ispirarsi agli accessori da bagno utilizzati nell’hotellerie. Ti sembrerà strano ma sono davvero molti gli accessori che caratterizzano la stanza da bagno di un hotel che potresti integrare proprio nel tuo nuovo bagno. Un comodo porta phon, un dispenser porta sapone o una cassetta del pronto soccorso (solo per fare qualche esempio) sono soluzioni pratiche che possono aiutarti a rendere il tuo bagno confortevole e pratico nella vita quotidiana.

Come puoi vedere sono tante le idee che puoi sfruttare per rinnovare il bagno spendendo poco, basta soltanto avere un po’ di fantasia e creatività, intervenendo su quegli accessori non troppo costosi ma fondamentali del bagno, che sapranno dare un nuovo aspetto a questo ambiente.

Scopri tutte le offerte del nostro e-commerce, per rinnovare il tuo bagno spendendo poco, acquista e ricevi gli articoli direttamente a casa tua.

Potrebbe interessarti anche

1 Commento

  • Rispondi Lavabo del bagno: come scegliere quello giusto [guida] 20 ottobre 2016 a 9:30

    […] l’armonia delle sue forme (deve adattarsi allo stile della tua zona bagno) […]

  • Lascia una risposta

    Privacy Policy