INTERNI

Idee arredamento vintage per trasformare la tua casa

4 febbraio 2016
idee arredamento vintage

Sei alla ricerca di nuove idee per rendere più glamour la tua casa con un tocco di arredamento vintage?
In questo articolo ti spiegherò cos’è l’arredamento vintage e con quali semplici accorgimenti potrai integrare oggetti démodé nella tua casa, creando uno stile unico e inconfondibile che lascerà tutti a bocca aperta.

Cosa si intende per arredamento vintage?

Partiamo subito dalla sostanza: sai cos’è l’arredamento vintage?
A differenza di quanto si possa pensare, questo tipo di arredamento va molto oltre il semplice arredo vintage usato, poiché gli oggetti di “seconda mano” hanno una loro storia, ma non sempre si adattano facilmente alle nostre esigenze.
Con il termine vintage, infatti, si indicano degli oggetti che siano essi capi di abbigliamento, accessori, mobili, complementi d’arredo o altro, che hanno acquisito un valore aggiuntivo dato dall’epoca a cui risale la realizzazione dell’oggetto stesso.

Oggi il vintage è uno stile molto diffuso, la sua presenza nell’arredo di casa non è assoluta, ma avviene integrando singoli elementi di arredo in stile vintage in ambienti moderni.

Qualche esempio?
Una console, delle sedie, tavolini o una vecchia radio nel soggiorno, impreziosiscono l’arredamento pre-esistente senza scontrarsi troppo con lo stile della casa, moderno o classico che sia.

Una volta compreso ciò, bisogna fare una doverosa distinzione tra gli oggetti vintage:

  • Il vintage originale
  • Il vintage artefatto

Nel primo caso, si tratta di oggetti realmente datati, che acquisiscono un fascino particolare grazie al tempo che passa e ad evidenti segni di vissuto sullo stesso: non si tratta di difetti o danneggiamenti causati dal tempo, ma di dettagli particolari e molto ricercati.

bauli vintageCi sono poi altri oggetti che vengono considerati vintage, ma soltanto dopo uno speciale processo di “invecchiamento”: si tratta di oggetti nuovi che vengono trattati in modo tale da assumere un’aria vissuta o rétro, come accade molto spesso per gli oggetti in stile shabby chic.

Ancora qualche differenza la si può cogliere nei diversi generi old-style, facendo una suddivisione temporale.

L’arredamento vintage anni 50, ad esempio, si differenzia dagli altri per le sue forme rigonfie e bombate, con l’influenza americana tipica del dopoguerra che portava un po’ di colore nell’arredamento e nelle case.
Oppure l’arredamento vintage anni 70, che con i suoi colori sgargianti, le forme simmetriche e i motivi a pattern ripetuti, dava il meglio dell’espressione di un tempo rivoluzionario sotto ogni punto di vista.

Arredamento vintage moderno

E oggi come si potrebbe portare una ventata di vintage nella propria casa?
Sembrerebbe un controsenso, ma con arredamento vintage moderno ci si riferisce all’attuale utilizzo di oggetti, abbigliamento e mobili di un tempo integrati oggi nella vita moderna di tutti noi.
Al di là dei gusti, infatti, anche se hai optato per un arredamento moderno per la tua casa, puoi arricchire la stessa con qualche riferimento al passato, creando un’atmosfera accogliente e suggestiva.

3 idee per arredare in stile vintage

C’è poco da fare, il fascino del vintage rievoca ambientazioni passate familiari e affascinanti, che si possono ottenere con il sapiente posizionamento di mobili o complementi che ricordano uno stile lontano nel tempo.
Le soluzioni vintage che sto per elencarti abbracciano nello specifico lo stile shabby tanto in voga oggi, con il suo biancore delicato, e la potenza emanata dall’arredo metallico dell’industrial.
Sfogliando il nostro catalogo riuscirai a scegliere il tuo arredamento vintage online senza muoverti da casa e con la tutti i vantaggi dell’assistenza e della spedizione garantita Deghi.

Sedute vintage

sedute vintageUn vero arredamento vintage non è tale se non comprende delle sedute speciali che trasmettano un’aria vissuta, a tale scopo i modelli da valutare sono diversi.
Puoi infatti scegliere delle colorate sedie in legno, con la forma tipica che si trovava nelle case italiane degli anni 70, ma opportunamente reinterpretate per i giorni nostri, oppure una panca dallo stile ricercato del liberty d’epoca, così come una poltrona in ferro arricchita da comodi cuscini bianchi.

Oppure, abbandonando la leggerezza dello shabby, ridare nuova vita agli oggetti utilizzati nelle fabbriche come vuole la filosofia industrial, e i suoi inconfondibili sgabelli in metallo o le sedute in legno con tanto di vernice che cola: un dettaglio impagabile per uno stile unico.

Tavolini rétro

tavolo vintageMa gli sgabelli in metallo renderebbero il massimo se abbinati a un tavolo con ripiano in legno e struttura in ferro, per creare il perfetto stile urban chic tanto ricercato oggi.
Se, invece, preferisci qualcosa di più soft, puoi optare per i tavolini déco anticati, in legno o ferro battuto a forma tonda, o ancora qualche tavolino rettangolare bianco di legno: un classico intramontabile e irrinunciabile.

Complementi vintage

cuscino vintageOltre a elementi funzionali come una sedia, poltrona, divano o un tavolino, è l’attenzione ai dettagli che denota gusto e sapienza nel miscelare i diversi elementi, fondendo vecchio e nuovo per restituire un arredo eccezionale.
Ecco che entrano quindi in scena i complementi d’arredo, che per lo stile vintage permettono di sbizzarrirsi in diversi modi.

Un baule dall’aria vissuta è un’idea perfetta da collocare in camera da letto, da sfruttare come contenitore per cuscini, lenzuola o biancheria, ma capace di donare un’estetica ricercata all’intera stanza.

Oppure prova a sistemare una credenza nel soggiorno: su questo lo stile shabby è imbattibile, mentre per le cassettiere ti consiglio vivamente lo stile industrial con i suoi legni speciali.

Allo stesso tempo, puoi aggiungere un’affascinante orologio antiquato in cucina, ma anche dei cuscini con stampa pubblicitaria sparsi qui e là in giro per casa: sul divano o sul letto, ma anche su una poltrona starebbero d’incanto.

E la luce?
Non c’è atmosfera vintage migliore di quella creata con una semplice quanto efficace piantana, essenziale ma di sicuro effetto.
E poi ancora valigie, paravento o console: insomma puoi davvero dare libero sfogo alla tua fantasia e voglia di tornare indietro nel tempo, almeno con l’arredamento di casa!

Il modo migliore per trovare subito la soluzione vintage adatta alla tua casa? Visita il nostro e-commerce e scopri i prodotti in catalogo.

Potrebbe interessarti anche

Nessun Commento

Lascia una risposta

Privacy Policy