BAGNO

Doccia relax. Le nostre proposte per il tuo bagno

6 settembre 2017

Una delle stanze più importanti della casa è il bagno e, di conseguenza, la doccia. Questo ambiente ha bisogno di massima attenzione e cura dei dettagli. Per la rubrica Scelti per Te oggi ci occuperemo proprio del bathroom relax: soffioni, bracci doccia e cabine.

Il soffione doccia: quale modello scelgo?

Per la nostra rubrica Scelti per Te passeremo in rassegna alcuni modelli di soffioni per doccia, bracci doccia e cabine.

Il soffione. 

Un impianto funzionale se è anche esteticamente piacevole rende il nostro bagno una stanza davvero interessante. Segnaliamo come primo elemento il soffione doccia rettangolare da 50×30 cm, dimensioni importanti per una doccia davvero rilassante.

Pro: massimo relax, design accattivante, materiali di qualità, lunga durata nel tempo.

Contro: se esiste un “soffione doccia designcontro” reale, potrebbe essere la funzionalità. Certamente non si tratta di un soffione per il bagno di servizio, o per un lavaggio del corpo veloce. 

Il soffione a parete.

L’installazione di questo soffione avviene a muro, senza l’uso di un braccio.  Alcuni sono predisposti per ridurre la quantità d’acqua erogata senza lasciare che il getto perda di vigore. Questa accortezza migliora l’impatto sull’ambiente, riducendo i consumi inutili e anche sugli sprechi che incidono sulla bolletta.

soffione quadro a parete

Pro: l’installazione a incasso ti permette di acquistare soltanto il soffione senza aggiungere altri complementi, come i bracci. La cura del corpo quotidiana migliora nettamente, la giornata parte col piede giusto o si conclude nel modo migliore. Altro pro, il prezzo. Competitivo e imperdibile.

Contro: l’unico contro è il getto che non è regolabile, ma fisso. Non possiamo posizionare a piacimento il flusso dell’acqua.

Il braccio per il soffione

Il braccio doccia è un complemento indispensabile per realizzare un sistema da incasso. La nostra prima proposta ricade sul modello Chrome41, un braccio lungo 40 cm dal design squadrato e molto contemporaneo. Apprezzato soprattutto in ambienti bagno minimal, migliora l’uso quotidiano della zona relax  e dà risalto al soffione. Il design della sezione quadrata, da 25×25 mm, è ottimizzato per garantire il flusso d’acqua giusto evitando gli sprechi e facilitando l’erogazione del getto fino al soffione.

La seconda proposta si mostra più rotonda e dal design morbido, oltre alla lunghezza, meno ingombrante. Si tratta di Chrome28   in ottone da 30 cm è pensato per essere installato in tutte le cabine. Il supporto inclinato favorisce il montaggio in box di piccole dimensioni.

Kite trasparente: il box Deghi scelto per te

La nuova collezione Kite trasparente si contraddistingue per il design minimal e per i profili in alluminio bianco. Addio al cromo, quindi. Total white e non si sbaglia mai. Sono box che si adattano a tutti i tipi di arredamento e a tutti gli stili. Varie le dimensioni e i modelli:

Kite è la nuova collezione di box doccia in cristallo trasparente.
I profili e il telaio sono realizzati interamente in alluminio bianco per assicurare la giusta solidità per i cristalli temperati.

In questa breve guida per il tuo bagno abbiamo capito l’importanza della scelta per godere al meglio l’effetto dell’acqua sulla pelle. Quando si fa la doccia, infatti, si lasciano scorrere via le tensioni accumulate durante la giornata.

A parità di prezzo è possibile scegliere tra tanti modelli e misure.

Scopri subito tutte le nostre offerte e… al prossimo articolo! 

 

Potrebbe interessarti anche

Nessun Commento

Lascia una risposta

Privacy Policy